I BURPEES PER LA TUA FORMA

Vuoi rimetterti in forma velocemente ?

Ti ricordi quando giocavi, ti nascondevi dietro ad un muretto basso e poi saltavi fuori all’improvviso ?

Beh, stavi facendo dei burpees ?

Uno dei movimenti a corpo libero veramente eccezionale per migliorare velocemente la condizione fisica è il burpees.

Nella posizione a terra, avendo il busto allineato alle gambe, si contraggono i muscoli dell’addome per supportare il carico della colonna vertebrale. con l’esecuzione del piegamento con le braccia sono interessati tutti i muscoli della parte alta del corpo.

Con la raccolta delle gambe verso il petto, si stirano i muscoli posteriori delle cosce e si contrae una seconda volta l’addome. alzarsi dalla posizione con piedi e mani a terra, prevede l’intervento dei muscoli delle gambe e della schiena.

La lunga fase di salto, atterraggio e riposizionamento a terra, al termine dell’esercizio, richiama le capacità di forza esplosiva e controllo dell’equilibrio.

Cambio posizione orizzontale-verticale
inoltre, cambiare continuamente la posizione del corpo, da orizzontale a verticale e viceversa, richiede un impegno extra al sistema cardio-circolatorio che è, così, fortemente sollecitato

Rimettiti in forma con 21 burpees
Per tutte queste caratteristiche, eseguire ogni giorno una lunga serie di burpees è il miglior modo per allenarsi senza attrezzi.
Inizia da subito a fare la tua serie giornaliera di burpees e poniti l’obiettivo di eseguire 10 ripetizioni di burpees.
Domani, aggiungi una ripetizione alla tua serie di burpees quotidiana e completa 11 ripetizioni.
Aggiungi un’altra ripetizione alla serie di burpees del giorno, portandola a 12 ripetizioni consecutive. Crea in questo modo un aumento progressivo del numero di ripetizioni da svolgere giorno dopo giorno fino a quando riuscirai ad eseguire una serie di burpees di 30 ripetizioni.

Un consiglio
Se non riesci a raggiungere il numero di ripetizioni previste in un’unica serie ininterrotta, prolunga le pause tra le ripetizioni o esegui tante piccole serie e regola i tempi di recupero fin dalle prime ripetizioni, se eseguirai le prime ripetizioni troppo di fretta, ti stancherai velocemente. Controlla l’intensità del lavoro per prolungare il più possibile un ciclo continuo di ripetizioni.  L’allenamento parte con il miglioramento delle capacità di controllo.

Questo semplice programma giornaliero, basato su un singolo esercizio, ti può aiutare a preparare il tuo corpo all’imminente primo programma di allenamento della stagione invernale di quest’anno e orientare i tuoi pensieri verso gli obiettivi, circa la tua forma fisica, che vorrai ottenere con il prossimo piano di allenamento a lungo termine.

Buon allenamento

Cristian

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *